La Ragazza Preferita: Giulia Pireddu

San Valentino: manuale di sopravvivenza per cinici
febbraio 13, 2019

Si chiama Giulia Pireddu e ha 25 anni la Ragazza Preferita che fa il suo esordio sulle pagine del Preferito Network il giorno di San Valentino. E non poteva essere altrimenti, visto che si dichiara “felicemente fidanzata e mooolto romantica!”.

Ci incuriosisce e allora le chiediamo quel è il gesto più romantico che ha mai fatto per amore.
“Amo stare In cucina – ci risponde – quindi qualche anno fa Per San Valentino ho regalato al mio ragazzo dei Baci perugina fatti da me con abbinato ad ognuno un bigliettino romantico ed una red velvet cake”.

Siamo sempre più curiosi: a questo punto devi dirci quel è il gesto più romantico che un ragazzo ha mai fatto per te.
“Per San Valentino il mio primo ragazzo mi fece una cenetta romantica, poi mi fece percorrere un sentiero di petali rossi fino in camera dove su delle lenzuola di seta rosse era adagiata una rosa finta a simboleggiare l’immortalità del nostro amore che ad oggi è rimasto affetto e tanta stima”.

Cosa rappresenta per te San Valentino?
“Ho sempre pensato che San Valentino è un giorno speciale dove l’amore si sente nell’aria, non è solo tanti orsacchiotti con cuori o rose con cioccolatini ma è qualcosa di più. Vi faccio un esempio: lo scorso anno il giorno di San Valentino ho avuto il colpo della strega e la mattina è venuta a prendermi l’ambulanza, sono stata in ospedale 6 ore ed il mio ragazzo attuale è stato fuori ad attendermi preoccupato tutto il tempo. Non parlando italiano non sapeva le mie condizioni ed io non avendo campo non avevo modo di comunicare con lui. È stata una giornata bruttissima ma allo stesso tempo un San Valentino speciale perché sentivo, in quella preoccupazione, dietro la porta del pronto soccorso, tanto amore. Tutto ciò per dirvi che non credo esista un San Valentino perfetto, però può esserlo se lo si passa con le persone giuste; che sia in famiglia, con gli amici o con la propria metà della mela l’importante è l’affetto e la serietà”.

Il film perfetto per San Valentino e la canzone che ami ascoltare.
Un film che amo guardare a San Valentino è “Appuntamento con l’amore“ in inglese “Valentine’s day” con la mia attrice preferita, Julia Roberts, e mentre preparo o prepariamo una buonissima cenetta non può mancare “Today was a fairytale” di Taylor Swift.

Chiudiamo la parentesi San Valentino e conosciamo meglio Giulia e le sue passioni:

Sport preferito
Da poco ho scoperto il mondo dello yoga.

Animale preferito
Adoro gli animali ma amo i cani.

Profumo preferito
Amo l’odore dei bucato appena fatto, mi rilassa sentire odore di pulito.

Chi porteresti con te su un’isola deserta?
Porterei sull’isola deserta mia mamma, abbiamo un rapporto stupendo. Siamo come cane e gatto ma sappiamo sempre come ritrovare l’armonia.

Come ti vedi tra trent’anni
Tra 30 anni mi vedo in una casetta in campagna con un marito due figli ed un cane!

Sei una persona solare o malinconica
Sono una persona lunatica, solare e malinconica al punto giusto.

Un sogno nel cassetto
Il mio sogno è avere una famiglia felice e in salute.

Quale superpoteri vorresti avere?
Se potessi scegliere uno dei superpoteri sceglierei il teletrasporto, odio il traffico.

Vai a fare shopping, a cosa non sai resistere?
Quando vado in giro per negozi non riesco a resistere di fronte all’intimo.

L’acquisto più pazzo che hai mai fatto
Dopo un day hospital nel tragitto verso casa mi sono comprata una fantastica borsa tre volte più cara dell’operazione, non avevo bisogno di una borsa nuova ma di quella borsa. Posso assicurarvi che dopo tre anni ancora non me ne sono pentita.

Foto: Vincenzo Toccaceli / Facebook / Instagram
Make up: Natascia Ricci/MakeUp Art / Facebook / Instagram

 

Giovanni Lembo
Giovanni Lembo
Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it (presto online). Cinema, libri e fumetti sono il suo ambito; la sua vocazione raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Scorrazza spesso in moto con la banda di Kaneda, beve birra con replicanti e cacciatori di androidi, viaggia sulla Bebop là dove nessun uomo è mai giunto prima. Ha un sacco di amici immaginari...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *