Il cinema d’autore per sensibilizzare sulla prevenzione dei tumori al seno

Romics. Io, Biancaneve, nella colorata terra dei folli
aprile 9, 2018
Rocío Muñoz Morales al timone di Ballando con le stelle Spagnolo
aprile 20, 2018

 

Il cinema d’autore per sensibilizzare sulla prevenzione dei tumori al seno

Il cinema d’autore per incoraggiare le donne a effettuare screening di controllo per la prevenzione; a donare, a partecipare alla lotta contro i tumori del seno. Stamattina Venerdì 13 aprile, presso la Casa del Cinema di Roma, è stato presentato in anteprima il video della Race for the Cure 2018.




Il corto, firmato dalla sceneggiatrice e regista Francesca Archibugi e prodotto da Cattleya, vuole sottolineare l’importanza della prevenzione della neoplasia più frequente tra le donne di tutte le età.

Tra gli interpreti: Carolina Crescentini e Pamela Villoresi, Annalisa Arena, Stefano Scandaletti, Ariella Vaselli, Magdalen Baroi.

La Race for the Cure è la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia, in programma nelle città di Roma (17- 20 maggio 2018), Bari (25-27 maggio 2018), Bologna (21-23 settembre 2018) e Brescia (5-7 ottobre 2018).




L’evento è organizzato dall’Associazione Susan G. Komen Italia, che utilizza i fondi raccolti dal progetto per realizzare programmi di Prevenzione a sostegno delle donne.

Con i fondi raccolti, la Komen Italia, dal 2000 a oggi ha distribuito oltre 15.000.000 € per la realizzazione di più di 800 progetti, tra cui “La Carovana della Prevenzione”, che con le sue cliniche mobili – da ottobre 2017 – ha erogato oltre 5600 visite gratuite in 11 regioni.





In Italia, si registrano annualmente circa 50.000 nuovi casi di tumore al seno, una nuova diagnosi ogni 15 minuti. La prevenzione è importante: effettuando con regolarità semplici esami di prevenzione secondaria è possibile accorgersi di un tumore del seno negli stadi più precoci ed avere oltre il 90% di possibilità di guarigione, con cure poco invasive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *