La Befana è la nuova Ragazza Preferita (e mostra tutto il suo sex appeal)

La Ragazza Preferita: la Befana
gennaio 5, 2019
(Parte1) Speciale Pin Up: la bellezza, la dolcezza, la seduzione
gennaio 8, 2019

E’ successo: alla porta della Pixie Communications, società di comunicazione ed editore del Preferito Network (Sitopreferito, RomaStorie e LaRagazzaPreferita) ha bussato niente di meno che… la Befana!

Ma andiamo con ordine: qualche giorno fa agli studi dell’agenzia si è presentata questa signora messa – diciamolo – non molto bene, abbastanza sporca, vestita in maniera trasandata, dai movimenti goffi, e ha raccontato di voler usufruire dei servizi di immagine dell’agenzia per proporre al suo pubblico un altro aspetto di se: più vicina ai tempi attuali, quello dei bei corpi, dei sorrisi splendenti, delle vite da copertina.

Detto, fatto: dopo un veloce brief, l’idea, far diventare la Befana la prossima Ragazza Preferita.

Convocati dunque i nostri storici collaboratori – Vincenzo Toccaceli (foto) e Natascia Ricci (make up) – abbiamo provveduto a “trasformare” la Befana e a farla diventare una bellissima Ragazza Preferita!

Questi alcuni scatti del backstage:

Questo invece il video che testimonia quanto accaduto:

Befana: Diana Fufulici
Foto: Vincenzo Toccaceli
Make up: Natascia Ricci/MakeUp Art
Direzione creativa: Giovanni Lembo & Riccardo Suriano
Post produzione: Pixie Communications
Si ringrazia per l’ospitalità: Kalè studio make-up & hair

Giovanni Lembo
Giovanni Lembo
Giornalista, sceneggiatore, raccontastorie, papà imperfetto. Direttore di Sitopreferito.it e fondatore de laragazzapreferita.it e di romastorie.it (presto online). Cinema, libri e fumetti sono il suo ambito; la sua vocazione raccontare storie improbabili di ingenui e sognatori. Scorrazza spesso in moto con la banda di Kaneda, beve birra con replicanti e cacciatori di androidi, viaggia sulla Bebop là dove nessun uomo è mai giunto prima. Ha un sacco di amici immaginari...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *